Cenone di San Silvestro 2019

Gran Cenone di San Silvestro 2019: brindiamo insieme all’anno che verrà e allietiamoci con un menu speciale. Noi del Parco Ricevimenti Pierfaone ti aspettiamo. Come allieteremo il veglione di capodanno? Scopriamolo insieme!

Gran Cenone di San Silvestro 2019: il menu

Il menu si apre con un ricco composé di mare:

  • Cubo di spada marinato su cipolla in agrodolce e julienne di asparagi
  • Insalata di granchio con gelatina al sambuco su salsa alla soia
  • Tartarre di tonno rosso con gelè di arancia
  • Lonzino affumicato con robiola alle erbe

Si prosegue, poi, con primi piatti delicati e, al contempo, decisi:

  • Risotto mantecato con spada, gamberi alla vodka, provola fumè e perle di melograno
  • Strigoli di pasta fresca al ragu bianco profumato all’aglianico e pesto di basilico

I nostri secondi piatti

Il menu del Cenone di San Silvestro 2019 prosegue, poi, con i secondi piatti, sia di mare sia di terra

  • Darna di orata in crosta di cous cous allo zafferano su medaglione di melanzane e gambero in manto di pasta kataifi su vellutata al limone
  • Lombata di vitello alla principe di Orloff e patate alle erbe

Non può mancare, poi, lo zampone e lenticchie come tradizione impone! Per allietarvi, inoltre, proponiamo nel nostro menu una splendida Delizia al cioccolato su crema vanigliata all’inglese, Panettone ai canditi artigianale e spumante. Nel menu sono compresi vino rosso e acqua.

Unitevi a noi: siamo lieti di accogliervi

Cosa aspettate? Uniscitevi a noi e brindiamo insieme al nuovo anno salutando il 2019 con tanta buona musica, allegria e un menu che, siamo certi, asseconderà il vostro palato con un tripudio di emozioni. Approfittate dell’atmosfera unica che il Parco Ricevimenti Pierfaone riesce a regalarvi. Sarà un veglione di capodanno indimenticabile. prenotazioni contattateci al numero 0971722972. Potrete inviarci una mail, inoltre, all’indirizzo info@hotelpierfaone.com oppure potete compilate il form di contatto che trovate nella sezione dedicata sul nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *